Messaggio

Risultati Trofeo QuiSport

Stampa
Successo sportivo e organizzativo per lo Sharin Judo al Trofeo QuiSport! Sabato 8 giugno 2013 buona parte del judo giovanile di Liguria e Piemonte si è ritrovato al palazzetto di Quiliano per disputare l’ultima gara della stagione prima della pausa estiva.

Più di 200 giovani judoka di età compresa fra i 5 ed i 12 anni si sono confrontati in un torneo tanto appassionante quanto combattuto organizzato dallo Sharin Judo Quiliano nell’ambito della manifestazione del Comune di Quiliano “QuiSport” caratterizzata da quattro giorni all’insegna dello sport e del divertimento.

Alla fine la classifica a squadre ha visto prevalere la compagine di casa dello Sharin sulla numerosissima squadra del Sakura Arma di Taggia, che vedeva schierati più di 40 atleti, classificata al secondo posto, e sulla prima società d’Italia dell’Akiyama Settimo Torinese giunta sul terzo gradino del podio.

Non potevamo sperare in una riuscita migliore per questa manifestazione coronata addirittura con la nostra vittoria, dobbiamo ringraziare tutti i ragazzi per la splendida prova fornita sul tatami, i loro genitori per l’aiuto volontario che ci hanno prestato e soprattutto il Sindaco e l’Amministrazione Comunale per l’opportunità di portare il judo nell’accogliente palazzetto di Quiliano. Ovviamente non dimentichiamo gli arbitri e i giurati che ci hanno aiutato a risolvere brillantemente tutti i piccoli problemi organizzativi che possono nascere in una gara.

I ragazzi che hanno prevalso nelle rispettive categorie sono: Laura De Martino, Rossella Zunino, Serena De Negri, Gianluca Toscano, Gabriele Bazzano, Mattia Fiori, Niccolò Farulla, Mario Badano, Federico Cerullo e Federico Zanardelli. Sul secondo gradino del podio hanno ben figurato: Ilaria Anselmo, Lorenzo Gervasio, Matteo Vezzolla, Alessandro Oliva, Gioele Gaeta, Matteo Episcopo, Marco Martinelli, Oliveri Samuele, Alessio Martorello, Davide Crevani, Greta Lucon, Lorenzo Cervo, Francesco Giovannuzzi e Federico Tortarolo. Infine hanno ottenuto la medaglia di bronzo: Leonardo Ferro, Damiano Giunta, Vittorio Mollea, Bruno Langiu, Tommaso Grillo, Alessandro Alterini, Elisa Lolli, Mattia Donzella, Giorgia Ottonello, Loris Rizzello, Morgan Napolitano, Gabriele Gianuzzi, Matilda Mazza, Arturo Perruccio, Jacopo Morano, Loris Ganci, Davide Bruzzone, Francesco Bazzano, Loris Formisano, Tommaso Grassano, Davide Marocchi, Alessandro Vena e Samuele Atzei.